L’AVVERSARIO/ Virtus Arechi Salerno, in settimana Parrillo ha sostituito Benedetto in panchina


IL ROSTER DELLA VIRTUS ARECHI SALERNO

IL ROSTER DELLA VIRTUS ARECHI SALERNO

Ci sarà il secondo derby del girone di ritorno questa domenica (ore 18), con la Virtus Bava Pozzuoli che farà visita alla Virtus Arechi Salerno reduce dal recupero di mercoledì contro la Virtus Cassino terminato con la quarta sconfitta stagionale per i campani che è costata la panchina al coach Giovanni Benedetto sostituito dal tecnico Adolfo Parrillo. 

L’AVVERSARIO È un’altra delle big la prossima avversaria di Pozzuoli. Salerno, infatti, ha recuperato la seconda posizione in classifica, per un periodo ceduta all’Olimpia Matera qualificatasi per le Final Eight di Coppa. Si tratta di una formazione molto esperta e completa in tutti i ruoli, tra le più quotate per la promozione in A2 insieme a Palestrina.

ROSTER Tra gli elementi di spicco troviamo una delle bandiere della pallacanestro campana ossia Njegos Visnjic, ala forte classe ’79, arrivato a Salerno a metà dello scorso campionato e riconfermato quest’anno, la sua media attuale è di 11.8 punti a partita, mentre il miglior punteggio è di 23 punti. A dargli man forte sotto canestro ci sarà il centro Gianmarco Leggio, alla sua terza stagione consecutiva in maglia Arechi, la cui media è di 14.7 a partita e il miglior punteggio realizzato è di 27 punti. Anche tra gli esterni troviamo un’importante riconferma dell’anno passato: l’ala piccola Lorenzo Tortù che può contare su una media di 14.3 a partita e un best di 22 punti. Importante, poi, anche l’apporto della guardia classe 1991 Alessandro Potì, nuovo acquisto per la stagione 2019/2020 scelto per la sua esperienza accumulata disputando molti campionati di serie B, tra cui quelli a Monteroni, Bisceglie, Nardò e Pescara, la sua media attuale è di 11.5 a partita e il miglior punteggio è di 26 punti. La regia della squadra, invece, è affidata ad un play esperto, alla sua seconda stagione con Salerno, trattasi di Manuel Diomede classe 1990, miglior marcatore di squadra con 282 punti realizzati, una media di 14.1 a partita e un best di 24 punti. È una formazione che ha molti punti nelle mani, può contare su un quintetto molto esperto e si è rafforzata ulteriormente, rispetto a quando Pozzuoli l’ha affrontata nel girone di andata, con l’innesto di Leonardo Ciribeni, guardia del ’92, in uscita dal Basket Roseto (serie A2 girone Est) mentre lo scorso anno ha vestito la maglia della Juve Caserta. Giocatore esperto che vanta tre stagioni a San Severo e una a Montegranaro sempre in serie B; in 9 partite ha realizzato 74 punti raggiungendo una media di 8.2 a punti a partita.

Area Comunicazione Virtus Bava Pozzuoli

Martina Costantino 

LOGO LNP