Virtus troppo sprecona, Napoli vince il derby


MATIAS NICOLAS DIMARCO, PLAY DELLA VIRTUA BAVA POZZUOLI

MATIAS NICOLAS DIMARCO, PLAY DELLA VIRTUA BAVA POZZUOLI

La Virtus Bava Pozzuoli gioca metà gara, poi, crolla nel derby con il Napoli Basket. I flegrei pagano una serata negativa nel tiro dal perimetro (2/15) e alcune scelte offensive non proprio felici. Anche in difesa la compagine puteolana ha sofferto la stazza fisica di Bagnoli con Thiam che comunque ha dato il suo apporto. Il primo canestro del match è di Bagnoli con Tessitore che subito risponde. Pozzuoli al 4′ piazza un break di 5-0 portandosi avanti nel punteggio (6-7). Napoli ha una reazione veemente costringendo coach Serpico a chiamare time out al 7′ (19-11). Il parziale è chiuso da un canestro di Bini (21-15). Nel secondo parziale la Virtus Pozzuoli riesce a piazzare l’ennesimo break e a portarsi sul -3 (26-23) costringendo la panchina di Napoli a chiamare il minuto di sospensione. Alla ripresa però i flegrei subiscono gli attacchi dei partenopei che piazzano un break di 11-3 chiudendo il secondo quarto sul 37-26. Nel terzo parziale la squadra puteolana non riesce ad andare al di sotto dei dieci punti di svantaggio. Con Napoli che gioca ormai in scioltezza complice anche l’infortunio alla caviglia destra di Tessitore (64-40 al 30′). Nell’ultimo quarto coach Serpico cerca il tutto per tutto ma ormai Napoli ha la gara in cassaforte con De Ninno che si fa apprezzare per alcune azioni personali. Nel finale visto il risultato ormai compromesso c’è spazio anche per i giovani Denadic, Conforto e Di Domenico. 

NAPOLI BASKET                75

VIRTUS BAVA POZZUOLI 53

Napoli Basket: Malagoli 2, Gazineo, Giovanardi, Chiera 3, Puoti, Bagnoli 16, Molinari, Di Viccaro 14, Milani 18, Erkmaa, Dincic 14, Guarino 8. All. Lulli

Virtus Bava Pozzuoli: Thiam 12, Denadic 3, Conforto, Longobardi 11, Di Domenico, De Ninno 3, Carrichiello 2, Errico ne, Bini 12, Tessitore 4, Dimarco 6, Mehmedoviq. All. Serpico

Arbitri: Vigato di Este e Roiaz di Muggia

Note: Tiri da 2: Napoli 21/45 – Pozzuoli 20/36. Tiri da 3: Napoli 7/14 – Pozzuoli 2/15. Tiri liberi: Napoli 12/18 – Pozzuoli 7/14. Rimbalzi: Napoli 32 (Bagnoli 9) – Pozzuoli 25 (Dimarco 5).