Serpico: “Successo su un parquet difficile, dobbiamo migliorare in difesa dove subiamo canestri facili”


Coach Mauro Serpico, con alle spalle il dirigente Michele Vaccaro

Coach Mauro Serpico, con alle spalle il dirigente Michele Vaccaro

C’è soddisfazione nel dopo gara in casa gialloblù per il successo in casa della Virtus Piscinola. “E’ sempre difficile giocare contro squadre così in campi molto diversi dal nostro – ha spiegato coach Serpico nel dopo gara -. Siamo stati bravi a partire forti e a prendere subito un buon vantaggio, poi, alla fine del secondo quarto abbiamo fatto il break che ha spezzato il match in nostro favore. Però dobbiamo ancora migliorare in difesa, subiamo canestri facili e questo non va bene. Tutto sommato, l’importante era vincere e continuare la striscia positiva: ciò che abbiamo fatto. Sono soddisfatto perchè tutti i giocatori hanno espresso un buon ritmo su di un parquet dove era molto difficile giocare“. Sabato dopo due trasferte consecutive si ritorna al Pala Errico con la sfida contro la Pallacanestro Afragola.