L’AVVERSARIO| Sabato la Virtus Pozzuoli in casa del Ruvo di Puglia dell’ex Bini


MATTEO BINI, EX DI TURNO SABATO

MATTEO BINI, EX DI TURNO SABATO

Seconda trasferta consecutiva per la Virtus Bava Pozzuoli che, dopo il recupero di martedì affronterà sabato 21 dicembre alle ore 20 il Basket Ruvo di Puglia.

IL ROSTER PUGLIESE Si tratta di una matricola del campionato di serie B, Ruvo, infatti, lo scorso anno ha vinto il campionato di C Gold guadagnandosi la partecipazione alla terza serie nazionale. Solo due punti in più in classifica la separano da Pozzuoli che, però, deve ancora recuperare la gara contro Avellino, ed entrambe le formazioni sabato entreranno in campo reduci da una sconfitta: contro Salerno i padroni di casa, contro i giovani stellati la Virtus. Per quanto riguarda il roster del Basket Ruvo, ci sono alcuni elementi di notevole esperienza a cui prestare particolare attenzione, tra questi soprattutto il play classe ’91 Giovanni Laquintana, riconferma dopo la promozione in B, leader indiscusso in serie C con 828 punti e miglior marcatore di squadra anche quest’anno con 265 punti realizzati, una media di 22.1 a partita e un best di 32 punti. Da non sottovalutare nemmeno l’altro play, Simone Bonfiglio, giocatore esperto, a Nardò lo scorso anno e con presenze precedenti anche in serie A2, così come Ignacio Ochoa, ala forte ex Palestrina, con 10.4 punti di media e la guardia Niccolò Bertocco la cui media è di 10.2. Come non menzionare, poi, l’ala forte classe ’94 Matteo Bini, giocatore ben noto alla Virtus Pozzuoli, di cui ha vestito la maglia la passata stagione, e che quest’anno ha già messo a segno 150 punti raggiungendo una media di 11.5 a partita.

IL RUOLINO DI MARCIA Il Basket Ruvo, fino ad ora, ha disputato un campionato piuttosto bilanciato, riuscendo anche ad ottenere vittorie importanti, proprio come la Virtus Pozzuoli, sabato, quindi, si affronteranno due formazioni di pari livello ed entrambe con la voglia di affermarsi. Ruvo di Puglia avrà a proprio favore il fattore campo, ma, dall’altra parte ci sarà Pozzuoli che ha voglia di lasciarsi alle spalle la striscia negativa di tre sconfitte consecutive e portare a casa due punti prima della pausa natalizia per poi poter pensare con maggiore tranquillità al recupero contro la Scandone Avellino.

Area Comunicazione Virtus Bava Pozzuoli

Martina Costantino