La Virtus gioca solo metà gara, perso lo scontro diretto con Palermo


SALVATORE ERRICO, AUTORE DI 16 PUNTI

SALVATORE ERRICO, AUTORE DI 16 PUNTI

La Virtus Bava Pozzuoli perde lo scontro diretto in casa del Green Basket Palermo. Una gara dai due volti per i puteolani: primi due quarti giocati bene, poi, arriva il solito crollo che costa la sconfitta per i ragazzi di coach Mariano Gentile. I gialloblù chiudono con tre uomini in doppia cifra ma pagano molto sotto il punto di vista della concentrazione. Inizia male il match per i puteolani che incassano due bombe da parte di Palermo in 48 secondi. Coach Gentile dalla panchina si fa sentire e con l’asse Tessitore-Thiam si porta al 4′ sul 10-12. Pieno equilibrio, poi, tra le due formazioni in campo con sorpassi e contro-sorpassi. Mentre, De Ninno chiude il primo quarto sul 26-29. Alla ripresa Bini dal pitturato porta i flegrei avanti di 5 (26-31). La Virtus Pozzuoli sembra padrone del gioco con Tessitore che trova quattro punti consecutivi (29-36 al 13′). La compagine puteolana sembra decisa a dare un break al match e con una tripla di Errico aumenta il vantaggio (31-39 al 14′). Pozzuoli però ha un momento di black out con un parziale di 10-4 per i siciliani chiuso da Medizza (41-43 al 18). E’ Tessitore con tre liberi a chiudere il match a metà gara sul 43-48. Nel terzo parziale è ancora la guardia flegrea con una tripla a portare Pozzuoli sul +6 (47-53 al 22′). Ma ecco ancora un black out con Palermo che piazza un break di 11-5 che inchioda al 26′ il match sul 58 pari. La Virtus Pozzuoli perde la testa con due tecnici in pochi secondi di Bini e Dimarco. Si arriva sul 69-62 per i siciliani al  30′ che mette in risalto un terzo parziale scellerato per i ragazzi di coach Gentile. Ma alla ripresa le cose non cambiano per i flegrei con Svoboda che infila la tripla del 76-62. Da questo momento i siciliani gestiscono il vantaggio comodamente con una tripla di Errico che chiude il match sul 92-85. 

GREEN BASKET PALERMO 92

VIRTUS BAVA POZZUOLI   85

Green Basket Palermo: Lombardo G. 13, Svoboda 17, Peroni 9, Medizza 15, Caronna 11, Mazzarella, Lombardo A. 14, Romano, Giancarli 10, Pucci, Dal Maso 3. All. Priulla

Virtus Bava Pozzuoli: Thiam 7, Errico 16, Conforto, De Ninno 7, Tessitore 21, Mehmedoviq, Carrichiello 8, Di Domenico ne, Bini 18, Denadic, Dimarco 7. All. Gentile

Arbitri: Di Luzio di Cernusco sul Naviglio e Marzulli di Binasco

Note: Tiri da 2: Palermo 19/30 – Pozzuoli 17/32. Tiri da 3: Palermo 14/31 – Pozzuoli 9/21. Tiri liberi: Palermo 12/23 – Pozzuoli 24/30. Rimbalzi: Palermo 35 – Pozzuoli 30. Usciti per 5 falli: Dimarco, Thiam, Carrichiello.