Gma, c’è Teramo al Pala Errico. Pekic: “Guai a sottovalutarli, servono un buon approccio e una difesa forte”!


Radomir Pekic, giocatore gialloblù

Radomir Pekic, giocatore gialloblù

Comincia questo sabato al Pala Errico (ore 19) il girone di ritorno della pool promozione con i gialloblù che ospitano il Basket Teramo, sconfitto al Palascapriano appena domenica scorsa. “E’ stata una vittoria molto importante per noi quella di Teramo, perché vincendo potevamo riaprire i giochi come abbiamo fatto, mentre, al contrario sarebbe finito tutto – spiega Radomir Pekic -. Abbiamo giocato una buona partita, riducendo i nostri avversari a 58 punti. La chiave del successo? La difesa senza ombra di dubbio. Se giochiamo così come l’ultima partita a Teramo e abbiamo lo stesso approccio nei prossimi tre match la Virtus Pozzuoli l’anno prossimo giocherà sicuramente in Serie B. Ma non bisogna sottovalutare Teramo nella maniera più assoluta anche se come detto abbiamo ottenuto un ampio margine domenica contro di loro. Con lo stesso approccio possiamo fare bene e la vittoria non sarà in discussione per noi“. Ora per i puteolani ci saranno due gare consecutive in casa perchè dopo Teramo c’è il Cerignola. “Si le prossime due partite, che giochiamo in casa davanti ai nostri tifosi di cui spero che ci sia un palazzetto gremito perchè per noi è stimolante ancora di più, sono importanti – conclude la guardia montenegrina -. Se vinciamo entrambe possiamo mettere una seria ipoteca sul secondo posto del girone. Ma non facciamo calcoli, quelli si fanno alla fine, pensiamo a vincere già da sabato che non è affatto semplice“.  Pekic occupa la nona posizione nella classifica marcatori della seconda fase con 37 punti realizzati (12,3 di media a partita) è il terzo in casa flegrea dopo Lewis e Orsini.

GLI AVVERSARI Il Basket Teramo ha in Simone Salamina il suo giocatore più forte, il play ex Mola Bari, occupa il settimo posto nella classifica marcatori con 52 punti (17,3 a partita). Un giocatore di categoria superiore. Non da meno anche Lagioia con 31 punti, Paggi con 26 e Scavongelli con 24. Per gli abruzzesi quello di questo sabato è il secondo match lontano da casa dopo quello perso in casa di Cefalù alla prima giornata.

ROSTER E ARBITRI

Gma Pozzuoli: De Rosa, Orefice, Salzillo, Pekic, Longobardi, Caresta, Orsini, Esposito, Aprea, Errico, Loncarevic, Lewis. All. Serpico

Basket Teramo: Alassio, Di Pietro, Gaeta, Lagioia, Moretti, Nolli, Oliverio, Paggi, Palantrani, Piccinini, Salamina, Scavongelli. All. Di Salvatore

Arbitri: Roberti di Roma e Farneti di Quartu Sant’Elena

MEDIA La gara Gma Pozzuoli-Basket Teramo sarà trasmessa in differita martedì 24 maggio alle ore 21,00 su Campi Flegrei (canali 551 e 877 del digitale terrestre) e in replica il sabato alle ore 14,15 e 23,15. Così come on demand e in streaming sul sito www.tvcampiflegrei.it