La Gma fa suo il derby con il Monte di Procida!


STEFANO OREFICE, PLAY GUARDIA DELLA VIRTUS

STEFANO OREFICE, PLAY GUARDIA DELLA VIRTUS

La Gma vince il derby con la Virtus Monte di Procida e continua a rimanere ben salda in testa alla classifica. Un match durato un solo periodo, poi, la squadra puteolana ha man mano preso il largo e chiuso la sfida con quaranta punti di vantaggio. Una gara dal sapore particolare per la presenza nelle fila avversarie degli ex Innocente e Caresta e del tecnico Angelo Niero. La squadra biancogranata chiude con tre uomini in doppia cifra che a turno hanno spaccato il match in favore della formazione guidata da Mauro Serpico. Il play americano Stevens ha chiuso con 27 punti, praticamente perfetto al tiro, 5 palle recuperate, 3 assist e 31 di valutazione. In evidenza anche Stefano Orefice che infila quattro bombe consecutive nel momento più caldo del match. Il play guardia flegreo mette a referto 22 punti. Superlativa, poi, la prova di Sasà Errico: 19 punti, 21 rimbalzi, 5 stoppate date, 4 recuperi e 46 di valutazione. La gara inizia con il Monte di Procida che si porta avanti al 5′ ma Pozzuoli ha una reazione veemente con Orefice e al 10′ Pozzuoli chiude avanti di tre (22-19). Nel secondo parziale la Gma inserisce la prima e infligge un parziale di 32-10 che in pratica mette in discesa la partita per Orsini e compagni (55-29 al 20′). Nella seconda parte della sfida i flegrei gestiscono il cospicuo vantaggio con il trainer puteolano che da spazio anche ai giovani De Rosa, Esposito, Conforto e Denadic. Pozzuoli vince con merito e sabato c’è la trasferta in casa del San Nicola Basket Cedri.

GMA POZZUOLI 95 – VIRTUS MONTE DI PROCIDA 55

Gma Pozzuoli: Harney 5, Stevens 27, Orefice 22, Longobardi 9, Loncarevic 7, Markovic ne, Errico 19, De Rosa 2, Orsini 2, Esposito, Conforto, Denadic 2. All. Serpico

Virtus Monte di Procida: Caresta 16, Lucignano, Innocente 7, Lucci 9, Capuano, Regio 4, Gaeta 3, Staiano 5, Lubrano 2, Testa 9, Schiano. All. Niero

Arbitri: Esposito – Bombace

NOTE

Tiri da 2: Pozzuoli 26/41 – Monte di Procida 20/52

Tiri da 3: Pozzuoli 11/29 – Monte di Procida 2/19

Tiri liberi: Pozzuoli 10/13 – Monte di Procida 9/17

Rimbalzi: Pozzuoli 47 (Errico 21) – Monte di Procida 40 (Gaeta 8)

Palle perse: Pozzuoli 11 – Monte di Procida 22

Palle recuperate: Pozzuoli 24 – Monte di Procida 13

Valutazione: Pozzuoli 136 (Errico 46) – Monte di Procida 28 (Innocente 11)