Gma Pozzuoli c’è il Basket Nola al Pala Errico. Salzillo: “Match insidioso, ci restano due finali da vincere”!


Antonio Salzillo, play-guardia della Gma Pozzuoli

Antonio Salzillo, play-guardia della Gma Pozzuoli

Dopo il ko in casa del Basket Sarno la Gma Virtus Pozzuoli pensa esclusivamente a chiudere bene la stagione e a vincere le due gare rimanenti contro il Basket Nola (ore 16,30) questo sabato al Pala Errico e lo Stabia Basket la prossima settimana. “La partita contro il Basket Nola di questo sabato è molto insidiosa – ha affermato Antonio Salzillo -. Loro non si giocano niente avendo già matematicamente agguantato la salvezza ma noi non possiamo permetterci passi falsi. Dovremmo stare concentrati e affrontare la partita con la giusta mentalità per evitare di commettere sciocchezze e rimettere tutto nuovamente in discussione“. Parole che ben lasciano intendere quali sono le motivazioni in casa dei gialloblù. Salzillo tra l’altro nella gara di domenica scorsa ha praticamente messo la museruola nei minuti che è stato impiegato all’americano Gibbs. “La partita di Sarno è stata difficilissima – continua il giocatore -. Praticamente ci giocavamo il passaggio al turno successivo contro una squadra forte, che è stata capace di batterci in finale di Coppa Campania in casa nostra, e su un campo caldissimo. Il primo tempo siamo andati un po’ nel panico perché non ci sono entrati dei tiri aperti da 3 punti, e in difesa abbiamo sofferto la loro aggressività e la loro voglia di vincere, chiudendo con uno svantaggio in doppia cifra. Il secondo tempo abbiamo aumentato l’aggressività sia in difesa che in attacco e siamo riusciti a ricucire lo strappo portandoci anche avanti di 2 punti durante gli ultimi minuti di gioco, ma alla fine non siamo riusciti a portare a casa la partita. Nonostante la sconfitta riusciamo a vedere il bicchiere mezzo pieno, perché abbiamo comunque mantenuto la differenza punti a nostro favore in caso di un arrivo in parità al termine del campionato“.

Stefano Orefice, autore di 16 all'andata contro il Basket Nola

Stefano Orefice, autore di 16 all’andata contro il Basket Nola

Antonio Salzillo ha cominciato a giocare a pallacanestro all’età di 5 anni a Santa Maria Capua Vetere, con la Polisportiva Amici dello Sport, di cui è presidente lo zio. A 13 anni è passato alla Juve Caserta cominciando il settore giovanile in cui è stato allenato da Remo Petroccione (attuale Ass. Coach di Sandro Dell’Agnello), Sergio Luise (attuale Capo Allenatore di Vasto in Serie B ) e Raffaele Porfidia (attuale Capo Allenatore di Battipaglia in Serie C). Gli ultimi due anni di Settore Giovanile ha fatto parte in pianta stabile anche della squadra di Lega A allenata da Pino Sacripanti prima e da Emanuele Molin poi. In uscita dal Settore Giovanile, l’anno scorso, ha fatto la sua prima esperienza lontano da casa, a Cassino in Serie B, raggiungendo i playoff e, poi, quest’anno a Pozzuoli.

GLI AVVERSARI AI RAGGI X Il Basket Nola occupa la settima posizione in classifica con 28 punti. E’ guidato in panchina da coach Francesco Grande e dal vice Felice Caporaso. Il capitano è l’ala forte classe ’83 Nicola Riccio. Il miglior marcatore è la guardia Catapano, classe ’85, autore di 447 punti finora, seguito da Mbaye con 288, Esposito 275 e Confessore con 241. In trasferta ha vinto in casa di Forio, Monte di Procida, Casavatore, Afragola, Stabia, Megaride e Felix Napoli. Ha perso, invece, contro Angri, San Nicola, Cercola, Battipaglia, Cilento, Sarno e Piscinola.

COSI’ ALL’ANDATA……..

BASKET NOLA 63 – GMA POZZUOLI 94

Basket Nola: Riccio, Caccavale 9, Picariello, Confessore 10, Catapano P. 4, Ruotolo 8, De Feo 2, Esposito 5, Mbaye 4, Catapano G. 13, De Sena 7, Passacantilli 1. All. Grande

Gma Pozzuoli: De Rosa, Orefice 16, Salzillo 5, Pekic 11, Longobardi 1, Caresta 5, Orsini 4, Esposito, Aprea 3, Errico 16, Loncarevic 8, Lewis 26. All. Serpico

Arbitri: Guarino e Pisaniello di Avellino

Note: Parziali 13-22, 30-50, 43-78.

Usciti per 5 falli: Confessore, Catapano P.

ROSTER E ARBITRI

Gma Pozzuoli: De Rosa, Orefice, Salzillo, Pekic, Longobardi, Caresta, Orsini, Esposito, Aprea, Errico, Loncarevic, Lewis. All. Serpico

Basket Nola: Riccio, Caccavale, Picariello, Confessore, Catapano P., Cozzolino, Ruotolo, Esposito, Mbaye, Passacantilli, Catapano G. De Sena. All. Grande

Arbitri: Manco di San Giorgio a Cremano e Riccardi di Cercola

MEDIA La gara Gma Pozzuoli-Basket Nola sarà trasmessa in differita martedì 12 aprile alle ore 21 su Campi Flegrei (canale 551 e 877 del digitale terrestre) e in replica il sabato alle ore 14,15 e 23,15. Oltre che on demand e in streaming sul sito www.tvcampiflegrei.it